Settembre 20, 2014

I PILOTI BRESCIANI DOMINANO LE QUALIFICHE A FRANCIACORTA

Il quarto round del Motoestate è entrato nel vivo con la disputa del primo turno di prove ufficiali.  Sul tracciato di Franciacorta i piloti promettono battaglia. Oltre 170 piloti verificati per una domenica che oltre allo spettacolo della pista regalerà show nel paddock con la seconda edizione della Motoconcentrazione di Franciacorta, con tanti moto club presenti, sicurezza stradale con il pullman azzurro della Polizia e gli insegnamenti di guida da parte del moto club TTN.

Dominio dei piloti bresciani nella Open Motoestate, con 5 bresciani davanti a tutti, cosi come nella MiniOpen con Bernoni e Brignoli, primo nella 600 Motoestate.

Nella 1000 Motoestate Conforti ha ottenuto la pole provvisoria con il crono di 1’11”911 precedendo Pedersoli, staccato di 75 millesimi, Filippini, Gipponi e Fratus.

Miglior tempo di Brignoli nella 600 Motoestate che precede Manici e Pusceddu.

4moto-eu

MiniOpen nel segno di Bernoni, vincitore della scorsa gara, bravo a mettere alle spalle Rossi e Bellan.

Tarenzi è stato invece il più veloce della Motodiserie 600  precedendo Cherubini e Marangon.

Nella 1000 Motodiserie miglior crono per Mestriner.

Gaggiolo si conferma il migliore della Naked con Zattara e Bendinelli alle sue spalle.

Costantino nella KTM è stato il più veloce e precede gli agguerriti Ruju e Arioni.

Infine Castano è stato il più veloce nella Yamaha R125.

Lo spettacolo è dunque assicurato in tutte le categorie al via e non mancheranno i motivi di interesse per una domenica all’insegna delle due ruote. Alle 8,50 il via alla seconda qualifica che determinerà gli schieramenti di partenza e quello della Race Attack, che si corre solo di domenica.

Dalle 13 invece, il via alle gare, senza dimenticare però la prima parata dei partecipanti alla moto concentrazione. Lo show nel paddock proseguirà poi per tutto il pomeriggio. Ingresso:  ridotti a 7 euro, intero 10 euro.