MES EXPERIENCE A VARANO:BELLA GIORNATA

Bella giornata Mes Experience  a Varano dove i piloti hanno potuto divertirsi nei turni suddivisi per categoria. In mattinata Amatori, Esperti e Piloti si sono scaldati a suon di giri e nel pomeriggio hanno dato vita alla Mes Experience Endurance Time Attack. La formula che premia la costanza di rendimento più che il best lap è stata formata da due turni durante ai quali i partecipanti venivano conteggiati dieci giri per turno e alla fine con la somma dei tempi sono usciti i premiati.

Hanno preso parte alla giornata di Varano diversi piloti dei Trofei Wheelup Motoestate che proprio sul tracciato parmense, domenica prossima, correranno il quarto round della serie.

4moto-eu

Ora Mes Experience passa il testimone al Motoestate e ritornerà a settembre con la tre giorni di Franciacorta programmata per il 17- 18- 19 settembre. Prenotazioni, promozioni e informazioni su www.trofeimoto.it, www.4moto.it , segreteria@trofeimoto.it

 

Tornando alla giornata di Varano si può dire che per gli Amatori è stato un sabato di adrenalina e divertimento, mentre per i Piloti MES si è trattato di allenarsi e mettere a punto i mezzi in vista del prossimo weekend che attribuirà punti pesanti per le classifiche di categoria.

Particolarmente apprezzata la Formula Endurance Time Attack che ha visto salire sul podio i migliori tre di ogni raggruppamento, sia per la cilindrata 600 che 1000.

 

Nella categoria Amatori si sono aggiudicati il miglior tempo e relativo super premio, l’iscrizione alla Race Attack del prossimo 7 agosto a Varano, Massimo Annigoni, 1000, e Christian Luperini, 600.  Sul podio con Annigoni, Paolo Chiusano e Alessandro Corradini. Nella 600 Christian Luperini ha preceduto Trento Baldi e Adriano Passaro.

Tra gli esperti il podio della 600 è stato completato da Giacomo Tofani, Davide Napoli e Fulvio Napoli. Tra i 1000 il più veloce è stato Davide Verolla seguito da Andrea Bellingeri e Alessandro Sanquirico.

Infine tra i piloti 600 miglior prestazione sulla distanza per il pilota delle MDS Giovanni Aldegheri davanti a Fabrizio Giovanella e Nicolò Giri. Tra i 1000 Marco Manna ha preceduto Massimo Accornero e Christian Fortunati.