PRIME PROVE DEL ROUND 3 DEI TROFEI WHEELUP MES A MODENA

I Trofei Wheelup Motoestate sono entrati nel vivo con la disputa delle prime prove ufficiali sul circuito di Modena che ospita l’evento a due ruote più importante della stagione. Il gran caldo non ha fermato il massiccio numero di piloti presenti che fin dalla mattinata hanno dato vita alle prove libere in preparazione delle qualifiche e della gara di domani.

Nelle prime prove ufficiali della MiniOpen il miglior tempo è andato a Davide Suardi, Team North Logistic, con il crono di 1’14”206. Alle sue spalle Stefano Raineri, che si conferma al vertice, e Fabio Ferri che porta la sua Kmito, moto artigianale, al terzo posto.

Tra le Naked Rudy Gaggiolo ha afferrato la pole provvisoria con il crono di 1’13”058,  ha preceduto il leader di campionato Nicola Ruggero e Cristian Battini. Il modenese Stefano Righi provvisoriamente si è piazzato undicesimo.

4moto-eu

Intensa la qualifica della 1000 Open con Francesco Fratus autore della pole position provvisoria con il crono di 1’09”926. Seconda piazza per Massimo Boccelli, 1’10”0, davanti a Stefano Togni e al rientrante Stefano Giudici, di nuovo al via dopo avere saltato le prime due gare della stagione.

Miglior tempo nelle Motodiserie 1000 per Gianpaolo Cristini, 1’12”441. Secondo posto per Salvatore Miserimini e terzo per Oscar Tavella.

Nella classe regina, la 1000, protagonisti anche i piloti di casa con Ferdinando di Maso in sesta posizione che precede Gianluca Villa. Seguono Enzo Savigni, undicesimo, Mirco Federzoni, quindicesimo, e Maurizio Ruffilli, ventunesimo.

600 Aperta Mes con Manuel Perseghin che sigla la pole provvisoria con il crono di 1’09”771. In seconda posizione Paolo Lolli, terzo Daniele Corradi, che si è dovuto fermare anzitempo per una scivolata.

Bella prestazione del debuttante Gabriel Zappa che ha agguantato il primato nella 600 Mds con il tempo di 1’12”007. Alle sue spalle Lorenzo Villamagna, staccato di una manciata di centesimi, e Giorgio Besana che completa la prima fila provvisoria.  

Il fitto programma con il terzo round dei Trofei Wheelup Motoestate dà appuntamento a domani, domenica, con le ultime qualifiche di 600 e 1000 Mes, 600- 1000 Mds, Naked, MiniOpen e le due sessioni di prove per le categorie Race Attack 600 e 1000, 125 Open e Crv. Dalle 13.30 il via delle gare per una giornata di gare che si preannunciano spettacolari con ben nove partenze e categorie per tutti i gusti.