LA PRIMA BORSA DI STUDIO ASSEGNATA A NICOLO’ BARBIANI

La prima giornata di selezione per l’ assegnazione delle borse di studio MES è andata in archivio. Al termine di un’ attenta selezione l’ organizzazione ha deciso di premiare il giovane pilota Nicolò Barbiani, con un voucher da 1500 euro con il quale contribuire a coprire i costi del già economico campionato MINIOPEN.

Il premio è stato assegnato dopo aver visto il giovane proveniente dal trofeo R125 all’ opera. Hanno suscitato l’interesse dell’ organizzazione i suoi miglioramenti nell’ adattare lo stile di guida ogni volta che è stato sollecitato a farlo. Il pilota, essendo il premio personale,  potrà ora decidere in autonomia come utilizzare il voucher, se correre in autonomia o accordarsi con una squadra.

4moto-eu

L’organizzazione confida che il pilota possa seguire le orme dei suoi predecessori, lo scorso anno a vincere fu Stefano Raineri, che scendeva dalle minimoto e saliva per la prima volta su una moto a marce alle borse di studio.

Il giovane comasco ha confermato quanto di buono aveva fatto vedere durante il corso dell’ anno andando a migliorare gara dopo gara sino a salire sul gradino più alto del podio nell’ ultimo appuntamento della stagione. La stagione precedente fu Kevin Rossi, poi vincitore del campionato, ad essere supportato, mentre l’anno prima fu Filippo Scalbi, arrivato sino al debutto nell’ UEM STK 600.