AL MOTORBIKE EXPO LA PREMIAZIONE DEI CAMPIONI

 Gennaio tempo di programmi in vista della stagione 2015, ma soprattutto è tempo di Motor Bike Expo in scena alla Fiera di Verona dal 23 al 25 gennaio. Come consuetudine i Trofei Motoestate saranno presenti con il proprio stand all’interno del padiglione 6, stand 1 AD, dove sarà possibile iscriversi al trofeo 2015 e scoprire le ultime novità della stagione alle porte. Domenica 25 gennaio alle 15, 30 presso l’area meeting point situata al padiglione 6, andranno in scena le premiazioni dei primi tre classificati e i vincitori delle classifiche speciali del 2014. La cerimonia di premiazione sarà aperta a tutti per festeggiare nel miglior modo tutti i piloti che si sono contraddistinti nel campionato passato.

Chi invece non sarà presente la domenica, potrà recarsi allo stand Motoestate già dal venerdì dove lo staff di Sprinthouse sarà a disposizione per le iscrizioni al prossimo campionato e per dare informazioni, oltre a svelare le novità che riguardano premi speciali per i team delle classi 600 e 1000 Motoestate, nuovi partner tecnici e tanto altro, al fine di offrire un campionato di qualità e sempre attento alle esigenze di ogni singolo pilota, oltre a un particolare occhio sui costi.

4moto-eu

 Il MES 2015 scatterà il 3 maggio da Franciacorta, mentre la settimana precedente, domenica 26 aprile, andranno in scena i test ufficiali. Si proseguirà con il round di Varano, 6-7 giugno, Modena, 4-5 luglio, la novità Cervesina, 1-2 agosto, e gran finale a Franciacorta il 19 e 20 settembre.

Le categorie al via saranno le medesime del 2014: 600 e 1000 Motoestate, MiniOpen, Naked, 600 e 1000 Motodiserie, Race Attack .Dalle iscrizioni fin qui arrivate saranno tutte affollate. La Race Attack che si disputa nella sola giornata di domenica  e permette di correre con licenza Mini Velocità avrà due partenza, visto l’enorme successo ottenuto e l’elevato numero d’iscritti, già oggi oltre 45 e dunque si è deciso di raddoppiare l’impegno in questa nuova categoria che permette a chi arriva dalle prove libere di provare a correre a costi accessibili.