Gennaio 23, 2013

TROFEI 2013: Il riscontro del pubblico

Tanta gente si è fermata allo stand Sprinthouse nei giorni del Motor Bike Expo. Chi incuriosito dai prodotti in vendita sul sito www.4moto.it e chi interessato a correre in una delle classi dei Trofei Motoestate, MiniOpen e MOTODISERIE (www.trofeimoto.it). 

Un buon successo di pubblico e tanti amici ritrovati che hanno reso la fiera di Verona un lieto punto d’incontro dove i piloti hanno proseguito
  iscrivendosi ai trofei organizzati da Sprinthouse e dal Moto Club Ducale. E sono tanti i piloti che hanno già aderito alla nuova formula di gare 2013 che si contraddistingue da quelle presenti sul mercato sia per i costi che  per un maggior tempo in pista dei piloti. 


Due giorni di gara, sabato e domenica. Turni liberi a pagamento il sabato mattina per poi passare al programma ufficiale con due turni il sabato pomeriggio, un turno ufficiale la domenica mattina e la gara nel pomeriggio, tutto al costo di 200 Euro.
 
Molto interesse ha riscosso la bellissima KIT3 preparata da Andrea Zappa. In bella mostra allo stand, la moto costruita su base Honda CR 450 ha così pubblicizzato al meglio la neonata categoria MiniOpen che vedrà al via le 125 sp, 250 sp e KIT3. Per chi volesse testare il potenziale delle KIT3 l’appuntamento è per il 23 e 24 febbraio a Castelletto di Branduzzo. Il costo del noleggio e del turno da 20 minuti è di 80 Euro e comprende: pista, moto, materiale di consumo.

Per chi invece avesse già una KIT3, una 125 sp o 250 sp, potrà girare a Castelletto nelle stesse giornate al costo di 20 Euro a turno. Per informazioni e iscrizioni segreteria@sprinthouse.com oppure 339-4986800 (Filippo).

La seconda edizione delle Motodiserie si preannuncia invece ricca di piloti, molti dei quali al primo anno di licenza e dunque debuttanti. I posti nella 600 stanno andando a ruba e così anche la 1000 e nella Naked, introdotta quest’anno . La formula ed il regolamento delle Motodiserie stanno così raccogliendo proseliti tra piloti e amatori che hanno individuato nel torneo il modo ideale per correre in moto divertendosi spendendo poco.

4moto-eu

Il Motoestate, trofeo che quest’anno correrà la ventesima edizione targata Moto Club Ducale, sarà come sempre riservato alle classi 600 e 1000 con regolamento Open e gomma libera. In tanti piloti si stanno riavvicinando ad un torneo che ha fatto la storia del motociclismo in Italia grazie a nomi altisonanti che per anni si sono battuti per la vittoria finale.

Ci si appresta dunque a vivere una stagione ricca di emozioni e di sport, senza tralasciare l’aspetto ludico. Il paddock sarà il centro del divertimento con feste, minimoto per i bambini e diversi partner che arricchiranno il programma e tra questi citiamo l’ Associazione Motociclisti Incolumi AMI, che sarà presente a tutte le gare e sarà rappresentata in pista nella classe Naked, dal presidente Marco Guidarini.