MES 1000 OPEN: LA CLASSE REGINA SI RINNOVA

La 1000 Open sarà più internazionale e si chiamerà 1000 Sound of Thunder. Dal 2023 raggrupperà moto 2 e 4 cilindri, con classifiche e premiazioni separate.

Dopo l’introduzione della Twins Cup, categoria dedicata alle twins-middle-class, anche la classe regina si allinea alle tendenze europee. La prima novità riguarderà il cambio di denominazione: 1000 Sound of Thunder. La scelta è dettata dalla volontà di essere riconoscibile come una top-class anche al di fuori dei confini nazionali.

4moto-eu

Altra modifica riguarderà le moto al via. Come d’abitudine, la categoria raggrupperà le maxi-moto da 3 e 4 cilindri, a cui si andranno ad aggiungere le bicilindriche che godranno di una speciale classifica dedicata. Nella V2 potranno correre moto due cilindri artigianali o derivate di serie con cilindrata da 1000 a 1400 cc. Nella V4 vedremo invece al via moto di produzione, con regolamento Super-Open e cilindrata da 1000 a 1300 cc.

Nessun cambiamento in programma nella 1000 Stock che conserverà il mono-gomma Dunlop. I partecipanti potranno scegliere tra le KR Slick e le D213.

La 600 Open segue le orme della sorella maggiore

Anche la 600 Open seguirà le orme delle sorella maggiore e prenderà la denominazione di 600 Sound of Thunder. Nessun cambiamento però per ciò che riguarda la sostanza della categoria.

Il mercato delle Supersport middle-class è in fermento, sia in Italia che all’estero. Dalla scorsa stagione anche nei Trofei MES è entrata in classifica la Big SuperSport. La rivedremo al via  anche nel 2023, ma con una denominazione differente: Next Gen SS, seguendo così le denominazioni internazionali.

Chi vorrà correre al’interno della 600 Stock, lo potrà fare solo con moto quattro cilindri derivate di serie e con mono-gomma Dunlop, con scelta del pneumatico a discrezione del pilota.

Dalla prossima stagione, le classi regine ospiteranno anche  i vincitori delle Race Attack 600 e 1000 2022, così come indicato nel regolamento sportivo. La scelta è dettata dalla volontà di mantenere la Race Attack una categoria entry level ed equilibrata e proporre ai piloti partecipanti un percorso di crescita formativo. Per rispondere a tutte le domande dei piloti interessati, martedì 20 dicembre alle ore 21.00, gli organizzatori del campionato saranno live sulla pagina Facebook del MES (@MotoEstate) proprio per presentare le categorie promozionali Moto4 e Race Attack e rispondere a tutte le domande.

Il calendario 2023

  • Round 1: 22-23 aprile Varano de Melegari
  • Round 2: 27-28 maggio Cremona Circuit
  • Round 3: 1-2 luglio Magione, autodromo dell’umbria
  • Round 4: 5-6 agosto Varano de Melegari
  • Round 5: 23-24 settembre Cremona Circuit

Le iscrizioni alla prossima stagione sono già aperte. Trovate tutte le informazioni qui.