IL 6 FEBBRAIO A CREVACOL CALERA’ IL SIPARIO SULL’ICE TROPHY 2021-2022

L’Ice Trophy 2021-2022 farà tappa a Crevacol il 6 febbraio per il terzo e ultimo appuntamento stagionale.

Con la gara in programma a inizio febbraio a Saint-Rhémy-en-Bosses, sulla pista ghiacciata della Rosière, si chiuderà il campionato nazionale organizzato dal MotoClub TTN Racing Club di Novara, da anni promoter del CRV e partner dei Trofei MES e del MC Pollein di Aosta con il supporto della Federazione Motociclistica Italiana FMI.

4moto-eu

E’ stata un’edizione spettacolare quella che volgerà al termine in terra aostana. Una stagione contraddistinta da risultati significativi e durante la quale i piloti, nelle varie prove cronometrate, hanno potuto sfoggiare tutte le loro abilità tecniche. A dare lustro alla manifestazione ha contribuito anche il vicepresidente nazionale della FMI Rocco Lopardo, spettatore d’eccezione durante la tappa del 23 gennaio andata in scena sempre a Crevacol. Un segnale di attenzione da parte della Federazione che non è passato di certo inosservato e che ha contribuito a dare importanza ad una competizione che raccoglie ormai sempre più consensi.

Così Alessandro De Gregori, numero uno del Motoclub TTN Racing Club di Novara: “Nonostante la presenza del Covid-19 e le limitazioni che l’emergenza ha imposto ci avviamo a condurre a termine le gare in maniera positiva. Ad ogni evento hanno preso parte importanti nomi provenienti dal mondo delle due ruote chiodate. Per noi del Mtc Novara il 2022 è una stagione importante – sottolinea De Gregori – valutato che festeggiamo i nostri primi dieci anni di attività. Abbiamo seminato molto, ci siamo rimboccati le maniche senza perderci d’animo nei momenti peggiori e ora, finalmente, stiamo raccogliendo i frutti del nostro lavoro”.

Chi volesse prendere parte all’ultimo appuntamento stagionale dell’Ice Trophy 2021-2022 può trovare tutte le informazioni su www.icetrophy.com.